NFT su Facebook

Nuova visualizzazione degli NFT su Facebook

Meta, che senza dubbio crede sempre più nel WEB 3.0, ha deciso di introdurre una nuova visualizzazione degli NFT su Facebook.

nft su facebook

Infatti, come possiamo vedere da questa schermata, gli utenti di Facebook potranno ora creare post NFT personalizzati, con un tag ‘Digital Collectible’, inoltre i profili avranno anche una nuova sezione NFT dedicata alle proprie collezioni di opere d’arte non fungibili.

Così come per Instagram, gli utenti una volta cliccato NFT, potranno vedere chi è il proprietario e leggere una breve descrizione dell’opera.

nft su instagram

Senza dubbio gli NFT, sono stati molto in hype negli ultimi mesi. Ma da qualche settimana stanno vivendo un grande calo di attenzione.

Meta, però, crede moltissimo in questa tecnologia (come possiamo vedere anche dal cambio del nome della holding) per questo ha deciso di introdurre questa nuova visualizzazione degli NFT su Facebook.

Zuckerberg sembrerebbe anche intenzionato a lanciare un vero e proprio Marketplace che darebbe la possibilità agli utenti di scambiare e acquistare NFT.

Questa nuova forma di visualizzazione degli NFT su Facebook, non verrà introdotta subito a tutti gli utenti. Ma come accade spesso con le novità lanciate da Meta, per i suoi social. Anche questa novità, avverrà lentamente.

Quindi entrerà prima di tutto in fase di sperimentazione con un piccolo gruppo di utenti, per poi capire attraverso i feedback che riceveranno, come poterla implementare su tutti gli account su Facebook.

NFT e Creator

Per tutti i creator questa potrebbe essere una novità davvero molto interessante.

Infatti, in generale il mondo Web 3.0 e nello specifico quello degli NFT in futuro potrebbe essere una grande opportunità di monetizzazione per i creator che potranno lanciare delle collezioni. Così che i propri followers potranno acquistarle per supportarli.

Ma allo stesso tempo, l’utente che segue un creator emergente, potrà guadagnare anche lui, se crescerà all’interno della piattaforma.

Infatti, immaginiamo che Chiara Ferragni agli inizi della sua carriera, avesse lanciato una collezione NFT con dei vantaggi per i propri utenti. I primi fan della grande influencer, ora avrebbero guadagnato dal supporto dato alla propria creator preferita.

Se sei interessato a lavorare insieme, qui, puoi trovare tutte le informazioni.

Il mio libro: “TikTok Strategy. Manuale completo per far crescere il tuo profilo e capire il funzionamento della piattaforma”

Lascia un commento