Reels Ads

Novità per il mondo delle Ads Reels su Instagram.

Infatti, nell’ultimo mese l’applicazione di proprietà di Facebook ha iniziato a proporre le ads in India, Brasile e Australia.

Questo ha mostrato un grandissimo potenziale e moltissimi brand e creator hanno iniziato ad utilizzare questa opzione.

Gli annunci dei Reels (come il resto) sono molto simili a quelli presenti su TikTok. Infatti, nel feed dedicato a questa tipologia di contenuti compariranno in mezzo alle altre clip, presentando una piccola icona con scritto “Sponsorizzato”. Essendo molto piccola e non invadente, se il video è fatto bene, gli utenti non faranno neanche caso al fatto che è una sponsorizzata.

Proprio per questo mi occupo di creare direttamente di creare contenuti direttamente per i brand sia su Instagram, sia TikTok. Così da realizzare video che siano ottimizzati per la piattaforma e funzionare al meglio.

Instagram ha deciso di espandere la possibilità di fare questa tipologia di sponsorizzate anche in Canada, Francia, Regno Unito e Stati Uniti. Con la speranza che presto potranno arrivare anche da noi in Italia.

Mosseri (Head of Instagram) ha dichiarato nelle sue storie che la funzione Reels sta venendo utilizzata moltissimo. Questo grazie anche alla grande spinta che ha avuto dall’India dove TikTok è stato bandito giusto qualche giorno prima del lancio dei Reels.

In questo momento TikTok però sta crescendo moltissimo e da alcune analisi, si nota che gli utenti passano decisamente più tempo su questa piattaforma rispetto a Instagram o Facebook. Quindi queste ultime due si concentreranno sempre di più sui Reels per cercare di competere.

Altre novità

Dal profilo Twitter ALEX193A è stata individuata anche una schermata dove sembrerebbe che Instagram possa pagare gli utenti in base alle views che ottengono con i Reels, un po’ come avviene già attraverso il Creator Fund di TikTok.

Chiaramente come potete vedere nell’immagine qui sopra, questo potrebbe dare una forte spinta all’utilizzo dei Reels e potrebbe essere una nuova fonte di guadagno per i creator della piattaforma.

L’introduzione delle ads ci fa capire in modo definitivo che questo è il formato che Instagram vuole che utilizziamo, quindi se non lo stai ancora facendo, ti consiglio di iniziare a pubblicarli da oggi.

Se ti serva aiuto nella creazione di tali contenuti, puoi contattarmi all’email info@federicorognoni.net così da capire come posso esserti utile.

Se sei interessato a lavorare insieme, qui, puoi trovare tutte le informazioni.

Il mio libro: “TikTok Strategy. Manuale completo per far crescere il tuo profilo e capire il funzionamento della piattaforma”

Lascia un commento