storie programmare

Notizia fantastica per tutti i social media manager e più in generale per chi lavora con i social.

Facebook ha annunciato alcune nuove funzioni per la sua piattaforma: Business Suite. Tra queste novità troviamo la possibilità per i profili di poter schedulare le storie sia per Facebook sia per Instagram.

Business Suite è la sua più recente piattaforma per la gestione e con questa nuova funzione ci permetterà di programmare le nostre storie. Queste verranno direttamente visualizzate all’interno del calendario dei contenuti così da gestire tutto al meglio.

Prima d’ora attraverso il creator studio, era possibile pianificare i post nel feed sia per Facebook sia per Instagram. La mancanza della possibilità di schedulare le storie è sempre stato un problema per tutti i social media manager.

Infatti, se dobbiamo controllare magari 5/6 profili aziendali, pubblicare per ognuno diverse storie tutti i giorni diventava molto impegnativo, ma soprattutto con il rischio di fare errori.

In questo modo invece potremo andare a definire al meglio il nostro piano editoriale e ottimizzarlo al meglio.

Inoltre, ci sarà anche la possibilità di salvare come bozze, in questo modo aumenterà notevolmente la flessibilità del nostro piano editoriale e della nostra strategia.

Le storie ormai sono sicuramente l’elemento comunicativo fondamentale per i brand e personal brand su Instagram. Quindi questa novità era fortemente richiesta da tutti.

Le storie nascono come un elemento per comunicare in modo diretto con il pubblico senza troppe differenze dalla vita normale che viviamo. Infatti, i brand e i creator che le usano al meglio sono colore che raccontano la loro vita, raccontano storie.

Quindi da un lato sicuramente questa funzione sarà utilissima, ma all’interno del nostro piano editoriale dobbiamo sicuramente tenere conto della flessibilità. Quindi ad esempio, lasciare degli spazi per poter raccontare alcuni elementi e comunicare direttamente con il nostro pubblico.

Altre novità

Oltre a questo, Facebook sta anche lanciando alcune nuove opzioni pubblicitarie, tra cui:

  • Un nuovo obiettivo “Conversion Leads” per Lead Ads, che consentirà agli inserzionisti di ottimizzare i lead con maggiori probabilità di conversione, rispetto al puro volume.
  • L’opzione per convertire lead ads forms in modelli di Messenger per ricevere i lead
  • Call Ads“, consentiranno agli inserzionisti di visualizzare un pulsante cta “Chiama ora” nei loro annunci.

I brand saranno sicuramente entusiasti per queste nuove funzioni, da oggi sicuramente moltissimi utenti si iscriveranno a Business Suite se non lo hanno ancora fatto.

Ah, è disponibile anche per mobile attraverso App dedicate.

Se sei interessato a lavorare insieme, qui, puoi trovare tutte le informazioni.

Il mio libro: “TikTok Strategy. Manuale completo per far crescere il tuo profilo e capire il funzionamento della piattaforma”

Lascia un commento